Lasciarsi un giorno a Roma

Stupiscimi prima che sia io a farlo, andandomene. Ho provato a ripeterlo nella mia mente una quantità di volte sufficienti da convincermi che solamente nei film le cose prendono davvero la piega giusta. Avrei voluto incrociare il tuo sguardo un’ultima volta maledicendo le mie guance rosse. Avrei voluto vivere l’autunno con te e non senza... Continue Reading →

Mancarsi (e amarsi ancora)

“Sono seria, Fede, basta.” Mi sembra di vederti a gesticolare innervosita perché non ti prendo sul serio, perché le tue parole in qualche modo non mi arrivano mai come vorresti. Sai Ginevra a me arriva tutto, ma ho imparato a sezionare con cura ogni tua parola, ogni tua pausa, ogni tuo sospiro, ogni tua lacrima... Continue Reading →

Mancarsi. Per davvero.

“Ho bisogno di parlarti, per davvero.”  Molto probabilmente sono pazza. So bene che scrivendo quel messaggio ho dichiarato guerra. Ho sempre odiato quelle frasi fatte, ma se pensa sia sufficiente tenermi buona con un messaggio sul suo lavoro io uso una frase fatta. Non le ho mai utilizzate, nemmeno la fatidica scusa del mal di... Continue Reading →

WordPress.com.

Su ↑