Infrangersi

Chissà perché quando qualcosa non va secondi i nostri piani si innesca il meccanismo del “se avessi fatto o detto.” Come se individuare tutte le ipotesi possibili fosse sufficiente per colmare un’assenza e un distacco. Come se abbracciare inconsapevolmente o consapevolmente tutte le colpe potesse placare quel senso di amarezza del non essere riusciti a... Continue Reading →

Conti alla rovescia

Mancano 6 giorni al mio compleanno e non sono psicologicamente pronta a ricevere il tuo messaggio di auguri con un emoji sorridente. La solita che sorride, ma non troppo. Sorride il giusto per dire “toh mi sono ricordato” (e possiamo andare avanti). Mi mandi lo stesso messaggio ogni anno, puntuale sulla bacheca di Facebook. Sì,... Continue Reading →

Avrei una domanda

Ma ti sono mai piaciuta? Non sai quante volte avrei voluto voltarmi e chiedertelo. Sono arrivata al punto di azzardare la domanda, puntualmente però la timidezza bloccava tutto. Forse non ti ho mai dato modo di trovare qualcosa di bello in me da farti fermare o pensare anche per pochi istanti: la vorrei conoscere di... Continue Reading →

WordPress.com.

Su ↑