Viaggiare (con la mente)

Un periodo complicato per chi ama viaggiare, ma anche per chi vive di turismo. Un momento delicato in cui ci viene chiesto di mettere in standby la nostra normalità e i nostri piccoli e grandi sogni che potrebbero portarci a salire su un treno o un aereo e raggiungere luoghi fantastici. Bisogna pazientare e prendersi... Continue Reading →

Rewind: 365 days

Riavvolgere 365 giorni e individuare una parola per descrivere questo 2019: rivoluzione. Un anno di scatoloni da riempire domandandosi come sia possibile racchiudere in essi quasi dieci anni di vita. Un anno di sentimenti disastrati tenuti con un nastro adesivo un po' precario, ma quando si ha la testa dura si ha la testa dura.... Continue Reading →

Storie di cammino, 7

La lentezza è qualcosa che ci appartiene, ma spesso scordiamo. Si nasconde nella bellezza nello scoprire le cose con attenzione e reale interesse. Nella voglia di conoscere la storia di chi ti sta camminando a fianco e magari non hai mai azzardato, fino ad oggi, di aggiungere qualcosa in più al semplice “ciao o buona... Continue Reading →

Storie di cammino, 6

Nostalgia canaglia. È stato il mio primo cammino. Breve, ma intenso. La prima volta in cui ho dato retta alla curiosità di scoprire cosa si prova a camminare per tanti giorni, ma soprattutto darsi del tempo. Un modo forse drastico per riprendere ad ascoltarsi e fare il punto della situazione. Mica è così semplice. Inizialmente... Continue Reading →

Storie di cammino, 5

Lasciare i segni. Sul cammino incroci persone, vite, storie che ti si palesano davanti a te all'improvviso. Come un fiume in piena e ti si attiva una sete di voler conoscere qualcosa in più. Un pezzetto di vita che può darti un nuovo punto di vista, un momento di confronto e di dialogo dopo ore... Continue Reading →

Storie di cammino, 4

"...ma tra la partenza e il traguardo in mezzo c'è tutto il resto e tutto il resto è giorno dopo giorno e giorno dopo giorno è silenziosamente costruire..." La fase post viaggio è quella più complicata. Devi riordinare i bagagli, i pensieri, le fotografie, i ricordi e scegliere con cura quali particolari portare con te e quali scordare.... Continue Reading →

Storie di cammino, 3

E se non fosse come ti immagini? Vero. Ogni cammino ha la sua storia, il suo percorso. Potresti chiedere a più pellegrini che hanno fatto la tua stessa tratta com'è andata e avrai sempre punti di vista differenti. Porti con te la tua storia e il cammino ti permette di tracciare il seguito con comparse,... Continue Reading →

Storie di cammino, 2

Non potrei fare il cammino a piedi. Preferisco la bici, corro veloce e frego i pensieri. Non so come fai tu a camminare ed essere tranquilla. Non hai paura di tirare fuori le cose che solitamente non vuoi ascoltare? Perché io ci ho provato, ho fatto un tratto a piedi prima di iniziare la Francigena... Continue Reading →

Storie di cammino

Sveglia prima dell'alba. San Miniato ancora dorme. Anche la maggior parte dei pellegrini nell'ostello. Silenzio e passi lenti, si prende lo zaino e si parte per una nuova tappa. Gira e rigira siamo sempre le solite facce che girovagano a quest'ora. Scatta così la domanda ma tu perché scegli di partire sempre così presto? C'è... Continue Reading →

WordPress.com.

Su ↑