Conti alla rovescia

Mancano 6 giorni al mio compleanno e non sono psicologicamente pronta a ricevere il tuo messaggio di auguri con un emoji sorridente. La solita che sorride, ma non troppo. Sorride il giusto per dire “toh mi sono ricordato” (e possiamo andare avanti). Mi mandi lo stesso messaggio ogni anno, puntuale sulla bacheca di Facebook. Sì, su Facebook. _Tu che il mio numero di telefono ce l’hai da molto tempo e lo hai utilizzato una quantità di volte da contarle sulle dita di una mano. Tu che hai condiviso con me avventure, sfighe e momenti deliranti. Tu che scrivi con il contagocce, ma quando ci si vede di persona dai il meglio di te con monologhi da brivido. Ho imparato a conoscerti, a smussare un po’ i tuoi angoli e a creare un minimo di umanità in più. Lo so che sotto sotto, ma proprio sotto hai un cuore e probabilmente lo apri poche volte da dimenticarti di averlo sempre con te. Sono anni che mi domando cosa ti blocca a prendere quel telefono, scorrere nella rubrica, aprire un messaggio e premere invio. L’interesse. Quest’anno, però, ho deciso di non soffermarmi al perché il compleanno per te sia un giorno dei tanti. Per me è un momento speciale, anche se aggiungo un anno in più sulle mie spalle e litigo con l’ennesimo capello bianco che esce impavido senza preoccuparsi di essere diverso dagli altri. 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: