Abbi cura di me tour – Simone Cristicchi

“Ricordatevi che la felicità è una porta che si apre solo verso l’esterno.”

Un concerto di quelli semplici, sinceri, veri. Proprio come la mamma e il bambino che hanno assistito lo spettacolo al mio fianco. Una coppia insolita che va oltre a quel cromosoma in più. Una forza della natura oserei direi. Una mamma che per una sera si è concessa due ore di divertimento con il proprio figlio. Un bambino che ogni tot mi tirava delle gomitate sbagliando a battere le mani a tempo e scoppiava a ridere vedendo che qualche intoppo di coordinamento lo avevo pure io. Eravamo buffi, sì. Una mamma che durante la canzone “Insegnami” ha abbracciato suo figlio e sussurrandogli ti voglio bene. Un ti voglio bene così potente che è arrivato pure a me. Pelle d’oca. Un bambino che ha passato la maggior parte del tempo a fissarmi curioso mentre cantavo le canzoni e a un certo punto si è addormentato sulla mia spalla. Una mamma che con uno scambio di sguardi ci siamo dette “spero non sia un problema”, “figurati”. Un bambino che a un certo punto si è risvegliato e sulle note di “Abbi cura di me” inizia a cantare sottovoce il ritornello. Come dice Simone ad inizio concerto: questa serata vi prendo per mano e vi faccio volare con me. Forse è proprio vero che le cose migliori arrivano quando meno te lo aspetti. Grazie.

Attraverso Festival: Pollenzo,3 settembre 2019

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: