Ogni tanto (ti) penso.

Vorrei fosse più facile, ma forse non fa per me. Ci vuole tempo, per fidarsi ma tu continua a raccontarmi come passi le giornate, con quale canzone ti alzi la mattina e se ancora non bevi caffè. Lasciami perdere tra i tuoi difetti perché in fondo sono quelli che mi convincono a restare. Ancora per un po’. Per conoscersi a piccole dosi. Per non farsi male. Fino a quando mi va. Fino a quando ti va. Per cercarsi e ritrovarsi. Ancora un po’. Piccole accortezze. Per proteggermi da te. Per proteggerti da me. Cerchiamoci ancora per farci del bene. Fino a quando ci va.

Tratto dai pensieri aggrovigliati del lunedì
Canzone da ascoltare: Rame di Daniele Silvestri 🎶

Una risposta a "Ogni tanto (ti) penso."

Add yours

  1. “Ci vuole tempo, per fidarsi ma tu continua a raccontarmi come passi le giornate, con quale canzone ti alzi la mattina e se ancora non bevi caffè. Lasciami perdere tra i tuoi difetti perché in fondo sono quelli che mi convincono a restare.” Amore dalla prima lettura ❤

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: