Tempi(smo)

Aspettare è un verbo in grado di fermare il tempo, per davvero. Ti permette di illuderti che ci sia (ancora) spazio per cogliere l’attimo. Prima che cambi qualcosa. Prima che sia tardi. Una serie di condizioni da ricordare per destreggiarsi tra azioni e paranoie da tenere a bada. Se fosse il momento sbagliato? Se fosse troppo tardi?
Una vita in difetto. La tua. Ti viene naturale dare il massimo anche quando poi i conti alla fine non sono giusti. Eppure eccoti qui seduta a osservare ciò che ti circonda, a ripeterti in testa tutte le (belle) parole che vorresti dirgli. Una valanga di pensieri che potrebbero far vibrare un cuore. Funzioneranno anche davanti ai suoi occhi e sussurrate con un filo di voce?

Tratto dai pensieri aggrovigliati del lunedì

Canzone da ascoltare: La stella più fragile dell’universo, Ultimo 🎶

Una risposta a "Tempi(smo)"

Add yours

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: